salta al contenuto

  • Accessibilità

    Nelle fasi di progettazione e di realizzazione del portale è stata posta la massima cura al rispetto delle caratteristiche di accessibilità e di usabilità, affinché le pagine siano conformi ai requisiti tecnici indicati nel Decreto Ministeriale di attuazione della Legge Stanca (Legge 4/2004 "Disposizioni per favorire l'accesso dei soggetti disabili agli strumenti informatici") e alle linee guida WCAG 2.0 previste dallo standard internazionale WAI Web Accessibility Initative, un'iniziativa del consorzio mondiale W3C che si occupa di standardizzare la progettazione dei siti web. Rendere un sito accessibile significa consentire a chiunque di accedere pienamente ai contenuti, alle informazioni e ai servizi disponibili nel sito, indipendentemente dal sistema operativo, dagli strumenti di navigazione (dispositivi diversi da monitor, tastiera o mouse), dalle impostazioni del browser, e a prescindere dalla velocità di connessione di cui si dispone; l'accesso ai servizi e alle informazioni si estende quindi anche a coloro che a causa di disabilità necessitano di tecnologie assistive o configurazioni particolari. Dal punto di vista tecnico, le strutture di layout sono realizzate in XHTML 1.0 Strict, sono state impaginate utilizzando esclusivamente fogli di stile CSS, non contengono frame e oggetti flash non accessibili, non sono state utilizzate tabelle annidate. Inoltre:

    • sono stati forniti gli equivalenti testuali che trasmettono all'utente le stesse informazioni dei contenuti non testuali (tutte le immagini di contenuto hanno una loro descrizione nell'attributo ALT, le immagini puramente decorative hanno un attributo ALT con contenuto nullo)testo e grafica sono comprensibili anche se visualizzati senza il colore
    • la struttura è stata realizzata utilizzando i marcatori necessari per essere interpretati correttamente da ogni sistema di navigazione
    • le pagine sono accessibili anche nel caso in cui i javascript non siano supportati o siano disabilitati nei sistemi di navigazione dell'utente
    • i caratteri sono stati impostati con dimensione relativa, compatili con le preferenze specificate dall'utente sul proprio browser nell'opzione "dimensione caratteri"
    • i form sono impostati in modo da consentire agli utenti di accedere alle informazioni, riempire i campi e inviare i dati attraverso una molteplicità di dispositivi
    • per i browser che non interpretano correttamente i CSS2 è stata assicurata comunque la piena leggibilità dei contenuti
    • il sito è correttamente navigabile con strumenti di navigazione assistita.
    Il sito è stato testato con i seguenti browser:
    • Explorer versione 6 e successive
    • Mozilla e browser dotati di motore di rendering Gecko (Firefox, Netscape, Camino)
    • Safari
    • Opera 9 e successive.
    • Per fornire un servizio sempre migliore e per continuare a garantire un alto livello di accessibilità, vi invitiamo a inviarci eventuali segnalazioni riguardanti il sito all'indirizzo presidio.cisia.perugia@giustizia.it .

  • Giudici di Pace

    Ufficio del giudice di pace di Amelia
    Via I Maggio, 96
    05018 - Amelia (TR)
    Tel: 0744/982478
    Fax: 0744/982478
    Email: gpamelia@libero.it

     

    Ufficio del giudice di pace di Narni
    Via Vittorio Emanuele 121
    05035 - Narni (TR)
    Tel: 0744/762004
    Fax: 0744/762004
    Email: gpnarni@hotmail.it

     

    Ufficio del giudice di pace di Terni
    Via Cassian Boon 1/A
    05100 - Terni (TR)
    Tel: 0744/39811
    Fax: 0744/436829
    Email: gdp.terni@giustizia.it

  • Sezioni di P.G.

    La Sezione di P.G. fa riferimento diretto al Procuratore della Repubblica ed è articolata in tre aliquote: Polizia di Stato, Arma dei Carabinieri e Guardia di Finanza. Le Sezioni di P.G., svolgono indagini in materie penali appartenenti al c.d. gruppo seriale che non abbisognano di particolare attività istruttoria, alleggerendo le Forze di Polizia territoriali che possono sprigionare energie aggiuntive per inchieste più delicate e per il settore della sicurezza. I risultati dell'anno 2016, evidenziano una riduzione di affari trattati del 30- 40%, su delega dell’autorità giudiziaria. Per maggiori approfondimenti si consulti "Bilancio Sociale 2017 Procura della repubblica di Terni"

  • Richiesta copie lavoro

    Occorrerà compilare il modulo prescritto in tutte le sue parti, sottoscriverlo e presentarlo in cancelleria. Si evidenzia, in proposito, che va specificato sempre l’uso processuale e che la richiesta urgente viene evasa in due giorni. Si ricorda, inoltre, che se richiedente è la parte, questi dovrà esibire in cancelleria idoneo documento di identità.

  • Area Penale

    Ufficio G.I.P./G.U.P. - Magistrati Assegnati:

    • Dott. Maurizio Santoloci (Giudice)
    Incarico: Giudice Sezione G.I.P. - G.U.P.
    Note:
    o Materie di Competenza: Giudice per le Indagini preliminari, Giudice dell’Udienza preliminare
    o Giorni di udienza: giorno di udienza: lunedì e mercoledì

    • Dott.ss Simona Tordelli (Giudice)
    Incarico: Giudice Sezione G.I.P. - G.U.P.
    Note:
     Materie di Competenza: Giudice per le Indagini preliminari, Giudice dell’Udienza preliminare
    o Giorni di udienza: giorno di udienza: mercoledì e giovedì

     

    Sezione Penale e Misure Prevenzione - Magistrati Assegnati:

    • Dott. Massimo Zanetti  - (Presidente Sezione)
    Incarico: Presidente Sezione Penale
    Note:
    o Materie di Competenza: presidente del collegio penale, giudice monocratico dibattimentale
    o Giorni di udienza: udienze collegiali e corte di assise: martedì, udienza monocratica venerdì

    • Dott. Federico Bona Galvagno (Giudice)
    Incarico: Giudice Sezione Penale
    Note:
    o Materie di Competenza: giudice monocratico dibattimentale componente collegio penale
    o Giorni di udienza: udienze collegiali e corte di assise: martedi’ udienza monocratica lunedì e giovedì

    • Dott.ssa Rossana Taverna (Giudice)
    Incarico: Giudice Sezione Penale
    Note:
    o Materie di Competenza: giudice monocratico dibattimentale componente collegio penale
    o Giorni di udienza: udienze collegiali e corte di assise: martedi’ udienza monocratica lunedì e mercoledì

     

    Corte di Assise - Magistrati Assegnati:


    • Dott. Massimo Zanetti  - (Presidente Sezione)
    Incarico: Presidente Sezione Penale

    • Dott. Federico Bona Galvagno (Giudice)
    Incarico: Giudice Corte di Assise

    • Dott.ssa Rossana Taverna (Giudice)
    Incarico: Giudice Corte di Assise

  • Il Collegio del Gesù

    Chiesa del Gesù La presenza della Compagnia di Gesù nella città di Perugia risale al sec. XVI: la chiesa del Gesù, una delle più ricche di opere d’arte di Perugia, si affaccia su piazza Matteotti (già piazza del Sopramuro) là dove essa cede il passo alla scoscesa via Alessi.
    Eretta nel 1562 su progetto originario del Vignola e consacrata nel 1571, resta ancora oggi una delle più frequentate. In adiacenza ad essa fu, quasi contemporaneamente, realizzato un edificio adibito a residenza per i padri Gesuiti e a collegio per studenti, che andò a saldarsi col preesistente palazzo del Capitano del Popolo.
    Espulsi nel 1773 i Gesuiti da Perugia, la chiesa fu affidata ai padri Barnabiti i quali, malgrado le alterne vicende dovute alla soppressione napoleonica (1810) e alla confisca dei beni del periodo postunitario, tuttora vi svolgono la loro missione, mentre nei locali del collegio si installò, sin dal 1860, il Tribunale.



Modelli

Nessun risultato trovato



Rassegna stampa

Nessun risultato trovato



News

Nessun risultato trovato



Link per richiedere certificati

Condividi con...